Di.Co 3


Non è il giornale che leggo solitamente… ma l’unico che ha riportato la notizia


LA VOCE DEL NORD

direttore politico: Umberto Bossi
martedì 20 marzo 2007
 
Il Comune di Padova tocca il fondo: riconosce un nucleo familiare formato solo da cittadine immigrate
VERGOGNA, 3 DONNE “SPOSATE” TRA LORO
Toni Mirabile


>«Abitiamo insieme, ci vogliamo bene, non siete voi che avete detto che si può fare?». Detto, fatto: l’altro ieri a Padova tre donne sono diventate una famiglia con tanto di imprimatur dell’Ufficio anagrafe del Comune. Una viene dal Congo, l’altra da Mogadiscio, in Somalia, la terza da Rio de Janeiro, Brasile. Hanno dai 24 ai 27 anni, e sono riuscite a spiazzare il sindaco di centrosinistra Flavio Zanonato che si aspettava che le “nuove famiglie” si formassero tra coppie eterosessuali, o al massimo che servisse da rompighiaccio sostenendo che anche un’unione tra omosessuali può essere riconosciuta dall’Anagrafe. Ma Zanonato, al “trio” non ci aveva mai pensato e soprattutto, una famiglia così non s’era mai vista.
Per “consacrare” la nuova unione formato “centrosinistra”, alle tre ragazze pare sia stato sufficiente ammettere candidamente «erano amiche» e che abitavano «tutte nella stessa casa». E il gioco è fatto: ecco una nuova famiglia e il dirigente dell’Anagrafe pronto a celebrarne l’unione. Qualche sudore freddo sulla fronte deve…
…essergli venuto quando ha dovuto chiedere chi sarebbe stata l’intestataria della scheda anagrafica, cioè chi delle tre sarebbe stata il capofamiglia. Ma superato l’imbarazzo momentaneo, ha inserito nell’attestato di costituzione della famiglia anagrafica le altre due come conviventi. E da quel momento, dopo la firma contestuale di tutte e tre, ecco in bella copia il certificato secondo cui le tre donne costituiscono «una famiglia».
Tutto chiaro, tutto alla luce del sole. E, soprattutto, tutto secondo quanto il Consiglio comunale di Padova votò nella deliberazione approvata il 4 dicembre 2006, con il voto contrario della Lega Nord e dell’Udc, di parte di Forza Italia ma non di Alleanza nazionale che non si presentò al momento di alzare la mano per il sì o per il no. Quel voto impegnò il «sindaco e la Giunta a istruire l’ufficio anagrafe affinché rilasci, ai componenti delle famiglie anagrafiche che ne facciano richiesta (D.P.R. del 30 maggio 1989), l’attestazione di famiglia anagrafica basata su vincoli di matrimonio o parentela o affinità o adozioni o tutela o vincoli affettivi». Allargandosi non poco, la decisione impegnava il sindaco «a sollecitare il Parlamento, perché affronti il tema del riconoscimento giuridico di diritti, doveri e facoltà alle persone che fanno parte delle unioni di fatto».[Data pubblicazione: 18/03/2007]

Sarei anche stranita del fatto che la notizia stupisce solo me, ma tant’è.

Mi aspetterei giuristi a stormi a dibattere l’evoluzione degli scenari legislativi, antropologi a iosa a elencare i presupposti teorici insiti nella comunità, filosofi a far scarpetta in un brodo di giuggiole perchè era ora che succedesse qualcosa di così complesso nel bel paese!

Niente. Nulla. Tutto tace. Me la commento da me.

La considerazione intelligente: l’iscrizione all’anagrafe come famiglia di fatto comporta l’accesso a tutte le agevolazioni previste per le famiglie di fatto…

E’ un riconoscimento giuridico. E se mi riconosci col cavolo che ci rinuncio ai miei diritti: ferie per la malattia del/dei coniuge/i… reversibilità cointestata della pensione… ampio alloggio popolare… più coniugi più punteggi per i concorsi pubblici? Coinquilineee…. Se mi lasciano in due ho due assegni per gli alimenti? E no, cari, se sono unioni civili vanno trattate da unioni civili, o facciamo una graduatoria per importanza/possibilità delle unioni tra individui?!!

Magari a punti:

Matrimonio cattolico+ matrimonio civile= 100 (categoria etero: TOP)

Matrimonio civile= 90 (categoria etero: TOP)

Convivenza di fatto tra 1uomo e 1 donna= 80 punti

Convivenza di fatto tra 1uomo e 1uomo=80 punti

Convivenza di fatto tra 1 donna e 1 donna= 80 punti

…..Convivenza more uxoria (uomo sposato con  donna + convivente donna) =70 punti

….Convivente more uxoria (donna sposata con uomo + convivente uomo) = 70 punti

…Convivenza more uxoria (donna sposata con uomo + convivente donna) = 70 punti

…..Convivenza more uxoria plurima (donna sposata con uomo + n uomini)= 50 punti

……Convivenza n individui di x sesso= punti 30

…Ti voglio al momento dell’affidamento dei figli… 

Annunci

3 commenti »

  1. Giangipass said

    Mi dispiace dover intervenire ma ritengo inesatto il presupposto di tanto commento sulle tre donne di Padova che hanno chiesto di essere registrate come famiglia. Il comune, ovviamente, non le ha affatto considerate come famiglia anagrafica, bensì come convivenza anagrafica, come è previsto si possa fare per suore che vivono in convento o i militari di una caserma. Precisamente il comune ha rifiutato l’iscrizione per contrarietà all’ordine pubblico (nozione giuridica, per chi non lo sapesse, diversa dalla violenza negli stadi di calcio o del traffico impazzito nelle ore di punta). La mia fonte segreta di tanta verità? semplicemente i giornali quotidiani… Complimenti: due bei post chilometrici basati sul nulla!
    link: http://www.mattinopadova.quotidianiespresso.it/giornalilocali/index.jsp?s=mattinopadova&l=articoli-dettaglio&id=1544728

    Mi piace

  2. tasti said

    Ti ringrazio per avermi segnalato l’altro articolo…. spero tu non ce l’abbia con me per partito preso, mentre accetto che tu possa avercela con me per un post privo di contenuto dal tuo, rispettabilissimo fino a prova contraria, punto di vista. Mi interessa capire, mi interessa partecipare al dibattito e credo che ci faremmo tutti un favore se partissimo dal dichiarare la propria posizione in modo onesto. Io ho difficoltà ad accettare un cambiamento sociale che mi sembra epocale, tira le pietre e sceglile appuntite se vuoi…

    Mi piace

  3. […] è stato segnalato un’articolo sul caso delle tre ragazze di Padova che avevano ottenuto – secondo il […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: