Gardasil… parte 2: The New York Times (2)


Qualcuno già si sarà reso conto che sono incline all’ossessione monotematica….

Gardasil.

Ho trovato un interessante articolo su un giornaletto… tale New York Times… pubblicato in data 25 marzo 2007, che fondamentalmente si pone la seguente domanda:

se il cancro alla cervice dell’utero è praticamente stato abbattuto grazie al Pap Test…. perchè spendere milioni di euro per un vaccino?

“In short, even without the vaccine, when early detection methods are used, the number of girls who are actually at risk of dying of cervical cancer from HPV 16 or 18 is extremely low. Most of the time, the body takes care of the virus without any help whatsoever.    Under these circumstances, are we really prepared to spend millions of dollars administering this vaccine for girls, let alone boys? In truth, it may well cause more harm than good. ”

Non solo, (sempre dallo stesso articolo) pare, secondo un altro giornale, stavolta inglese The New England Journal of Medicine , che il vaccino antiHPV… procuri effetti indesiderati a lungo termine

“Earlier this month, The New England Journal of Medicine reported similar problems with the chickenpox vaccine. Not only did the incidence of illness among those vaccinated against chickenpox increase over time, so did the severity of the illness. ”

Giusto en-passant accusa la Merck di aver sbagliato a far i calcoli dell’incidenza tumorale sulla popolazione….

“A recent study published in The Journal of the American Medical Association found that among women ages 14 to 24, the rate of all 37 types of sexually transmitted HPV combined is 33.8 percent — much lower than the 50 percent figure cited on Merck’s Web site.”

Le vaccinazioni illuminano il futuro della Merk (non lo dico io, lo dice il Times) ma….. a noi che ne viene?

E soprattutto… mica pare corretto, al Times, che si renda obbligatorio un vaccino che verrebbe a costare troppo (nota: e il più costoso vaccino mai immesso nel mercato)

“Not only has Merck left lawmakers in the dark about possible downsides to mandatory HPV vaccination, it has actively lobbied and paid large campaign contributions to politicians willing to support it”

Insomma… va bene che la Merck ha speso un botto perchè l’obbligatorietà passasse, ma mica siamo così deficienti noi Newyorkesi! Perchè raccoglier soldi va bene… ma non sulla pelle dei nostri bimbi!

This is not to say that Ms. Paulin doesn’t sincerely believe that vaccinations are the right policy. But she and her fellow Assembly members should realize that while mandating HPV vaccinations would reap huge profits for the company, they might well come at the expense of New York’s children.

Sigrid Fry-Revere is the director of bioethics studies at the Cato Institute

L’articolo

(http://www.nytimes.com/2007/03/25/opinion/25CIfry-revere.html?ex=1332388800&en=96406a02e0c2eb05&ei=5124&partner=permalink&exprod=permalink)

Bè, se al New York Times qualcuno ha dei leggeri dubbi sulla vaccinazione col Gardasil posso averli anch’io?

Annunci

4 commenti »

  1. Mariottola said

    mmh. sono una che non si vaccina a meno che non sia strettamente necessario. una mia amica ce l’ha, il cancro all’utero, per colpa del papilloma virus. così mi viene da dire che vaccinando non si incorre nel pericolo che una, per ignoranza o mancanza di mezzi finanziari, si dimentichi di controllarsi…

    ciò non toglie che tutto il sistema farmaceutico mondiale abbia dei meccanismi – quantomeno – cervellotici e tendenti al furto.

    ma il problema non è il vaccino, è la necessità di controllo preventivo dei medicinali immessi sul mercato, e il prezzo degli stessi, ma la locuzione “rispetto del malato” qualcuno l’ha intravista in tutto ciò?

    mumble mumble

    Mi piace

  2. tasti said

    @Mariottola.

    Il problema è proprio questo: NON SOSTITUISCE IL PAPTEST perchè vaccina solo per 4 titpi di virus HPV il 6, 11, 16 e 18. (anzi, in Italia forse verrà usato quello che vaccina solo per il 16 e il 18)
    Il 6 e l’11 sono a basso rischio, cioè non sviluppano lesioni maligne
    Il 16 e il 18 sono responsabili insieme del 70% dei tumori alla cervice. Non copre per il restante 30% di papilloma virus quindi NON SOSTITUISCE il PAPTEST.

    La cui maggiore incidenza si ha attorno i 40-45 anni. Che significa che il vaccino, la cui durata si presume sia di dieci anni (si presume) dovrà essere ripetuto a 22 anni, a 32 anni, a 42 anni?

    Scusa se pongo in modo diverso il problema ma è “rispetto del cittadino sano” in questo caso. Il businessss si è spostato sulla popolazione sana, e va bene se vengono rispettate tutte le norme per le sperimentazioni e per le campagne di prevenzione…. ma sperimentazioni globali sui bambini par da fantascienza!

    😦

    Mi piace

  3. luciano said

    ciao Tasti, mi riservo di commentare in futuro, prima voglio informarmi e leggere ben bene i tuoi post, intanto un caro saluto.

    Mi piace

  4. tasti said

    @Luciano…..
    Mentre in Basilicata parte il mese della vaccinazione contro il papilloma virus….
    Negli Usa la Merck viene accusata sempre più apertamente di star giocando col la vita altrui.
    La Judicial Watch (un’associazione statunitense di “vigilanza giudiziaria” e di cui francamente non so nulla) ha ottenuto dalla FDA (agenzia che regola i farmaci) di poter visionare i dati relativi alle vaccinazioni.

    “All’11 maggio 2007, il sistema di farmacosorveglianza post-marketing sui vaccini VAERS ( Vaccine Adverse Event Reporting System ) degli Stati Uniti, annoverava 1.637 reazioni avverse digitando la sigla HPV4, che corrisponde alla vaccinazione con Gardasil, un vaccino quadrivalente.Di queste reazioni, 371 sono definite gravi.”

    http://www.judicialwatch.org/6299.shtml

    e in traduzione italiana: http://www.laleva.org/it/2007/07/vaers_371_gravi_reazioni_avverse_dopo_vaccinazione_con_gardasil.html

    Ciao e a presto!

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: