Gardasil. Regione Basilicata (5)


…. e quindi passa l’introduzione del consenso informato o il dissenso per l’avvio della campagna di vaccinazione.

http://www.sanita.basilicata.it/DNNSanita/portals/0/vaccino.pdf

Dalle linee di intervento della regione basilicata:

Modalità di reclutamento

Per quanto riguarda il reclutamento dei soggetti da vaccinare si utilizzeranno le liste anagrafiche, ove recuperare nominativi e recapiti utili per informare ed invitare alla vaccinazione mediante una lettera d’invito.

La lettera di invito sarà a firma del Responsabile dell’Unità Operativa di Igiene e Sanità Pubblica della competente ASL e presenterà la campagna vaccinale e l’offerta attiva e gratuita del vaccino.

A tale lettera sarà allegato un opuscolo informativo.

Nella lettera sarà indicato un numero telefonico per l’appuntamento in caso d’impossibilità a rispettare la data d’invito da parte dell’ASL.

Nel caso in cui, alla data stabilita per la vaccinazione, alcuni genitori non abbiano risposto, è previsto l’invio di una lettera di sollecito, sempre a firma del Responsabile dell’Unità Operativa di Igiene e Sanità Pubblica della competente ASL.

8

Alla lettera di sollecito sarà allegato un modulo di consenso o di dissenso informato che si chiede ai genitori di compilare e rispedire.

Nel caso in cui non si ha risposta alla lettera di sollecito viene effettuato un sollecito telefonico da parte dell’Ufficio di Igiene e Sanità Pubblica dell’ASL.

In alternativa i genitori non rispondenti potranno essere convocati presso i punti vaccinali per la sottoscrizione del modulo di consenso o dissenso informato.

Tra gli allegati c’è il modulo di dissenso ma non quello di consenso… PRESUMO sia perchè si è optato per il dissenso.

Quell’atto per cui un soggetto può responsabilmente rifiutare un trattamento medico.

…….

Allegati 10 e 11 – Facsimile moduli dissenso informato (nel caso in cui si opti per la richiesta di dissenso e non per quella di consenso informato)

……..

Infezione da papillomavirus: risultati misti per il vaccino Gardasil
Giovedì 14 Giugno 2007 – Sul The New England Journal of Medicine ( NEJM ) sono stati pubblicati 2 studi clinici […]
…..George Sawaya e Karen Smith-McCure dell’UCSF ( University of California – San Francisco ), autori dell’editoriale che ha accompagnato gli studi, raccomandano un approccio prudente con il Gardasil, perché riguardo alla vaccinazione anti-HPV non si conosce l’efficacia nel lungo periodo ed i potenziali effetti indesiderati.( Xagena )Fonte: The New England Journal of Medicine, 2007
http://www.xagenasalute.it/index.php?show=4203&pageNum=0

…Raccomandazione totalmente accolta dalla regione basiicata che ha deciso di fornire gratuitamente il farmaco alle bambine di 12 anni (bambine: età pediatrica) e alle giovani donne di 15, 18 e 26 anni.

Annunci

1 commento »

  1. […] Gardasil. Regione Basilicata (5) […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: