Gardasil: scaramucce anche in Veneto “solo a dodicenni”. (21)


Anche in Veneto qualche scaramuccia relativa alla somministrazione del vaccino Gardasil, pare infatti che il nuovo Assessore alla sanità non intenda discostarsi dalle raccomandazioni per l’utilizzo del vaccino fornite dagli organismi internazionali, tali raccomandazioni pongono la vaccinazione all’età pre-sessuale, entro i dodici anni, essendo successivamente addirittura “sconsigliata dai protocolli clinici” (vedi comunicato stampa Ass.re Martini).

In Sicilia e in Basilicata hanno invece deciso di estendere la vaccinazione gratuita a fasce di età sino ai 25 anni, regione che vai sanità che trovi…. non è certo una novità. Protocolli diversi in giro?

ZANON (AN) : VACCINO GRATUITO A TUTTE LE GIOVANI DONNE PER SCONFIGGERE IL VIRUS DELL’HPV
Il consigliere regionale di Alleanza Nazionale, Raffaele Zanon, presenta una mozione per estendere il vaccino contro il virus del papilloma umano (Hpv)
“Dopo lo screening al colon retto, nel 2008 partiranno le vaccinazioni per le dodicenni. E’ necessario stringere i tempi e inserire la popolazione femminile fino ai 25 anni”
Comunicato Stampa del 19.07.2007 – di Raffaele Zanon

http://www.raffaelezanon.it/NEWS%202007/19-07-07%20Zanon%20R%20hpv.htm

Ma l’assessore regionale alla salute, on. Francesca Martini, ricorda che il vaccino è consigliato per le adolescenti, non per le donne di fasce di età superiori…..

ASSESSORE MARTINI A ZANON (AN): “SULLE VACCINAZIONI CONTRO L’HPV SIAMO GIA’ ATTIVI”.
COMUNICATO STAMPA N. 1169 DEL 20/07/2007
(AVN) – Venezia, 20 luglio 2007

“L’offerta gratuita del vaccino anti HPV alle ragazze venete che hanno tra gli undici e i dodici anni sarà assicurata a partire da gennaio 2008. A Zanon, che ha annunciato una interrogazione in Consiglio Regionale per sollecitare la Giunta a promuovere iniziative a tutela della salute delle donne, dico pertanto che può stare tranquillo perché l’Assessorato alle Politiche Sanitarie è già al lavoro”. Così l’assessore alle Politiche Sanitarie Francesca Martini risponde al consigliere regionale Raffaele Zanon (AN) sul tema delle vaccinazioni contro il virus del papilloma (HPV), sottolineando inoltre che “la Regione del Veneto si sta muovendo secondo le modalità e le tempistiche che ha contribuito a definire in sede di Conferenza Stato-Regioni”. “Nessuna inadempienza, dunque, e nessun ritardo. Anzi. – ribatte l’assessore Martini. Infine, al consigliere Zanon, che vorrebbe vaccinare tutte le giovani senza distinzione alcuna, ricordo che i protocolli clinici per l’HPV hanno un target di popolazione già definito oltre il quale la vaccinazione è addirittura sconsigliata: il target della strategia di vaccinazione risiede proprio nella necessità di precedere l’inizio dell’attività sessuale. Le ragazze con più di dodici anni che vorranno comunque sottoporsi a vaccinazione lo potranno fare nelle strutture del Servizio Sanitario Regionale preposte all’erogazione delle vaccinazioni”.
A cura dell’Ufficio Stampa della Regione Veneto http://www.regione.veneto.it/Notizie/Comunicati+Stampa/Luglio+2007/1169.htm

Annunci

1 commento »

  1. […] Nile Virus Gardasil: scaramucce anche in Veneto “solo a dodicenni”. (21) » This Summary is from an article posted at alle sette on Tuesday, August 21, 2007 Gardasil: […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: