Asha


Ha iniziato il Ramadan, a 16 anni il lungo digiuno non disturba la bellezza, l’esalta.

Asha è un adolescente a Verona, più sveglia di tante adolescenti, con tanti sogni.

Vestiva sempre con i suoi vestiti da mille ed una notte, ha smesso per non essere più presa in giro, per confondersi tra tanti, ama le tradizioni ma a 16 anni è più forte la necessità di integrarsi in questa nostra stupida società.

E’ arrabbiata perchè non ha avuto l’orario ridotto per partecipare alle preghiere del venerdì adesso che è iniziato il Ramadan, le spiace perdere ore di lezione, ma vuole dare la possibilità ai genitori di recarsi in Moschea, vuole lei stessa partecipare a questo importante momento comunitario e religioso.

Il nostro è un paese cattolico e del Ramadan non ci importa, attendiamo il Natale e la Pasqua per santificare le feste. Le nostre.

Avrebbe voluto studiare medicina.

Non lo farà.

Avrebbe voluto restare in Italia.

Non lo farà.

E’ una ragazza legata alla famiglia come lo sono sempre stata anch’io, si contesta ma non per distruggere, alla fine l’affetto è il peso che sposta l’ago della bilancia.

Mi ha regalato un suo vestito, una “robina” da mille ed una notte, azzurro cielo ed oro, un ottimo motivo per perdere i “due” chili che mi impediscono di indossarlo, credo che li perderò  attraverso le lacrime.

Tornerà nel suo paese, che ama, ma che non le darà la vita che avrebbe avuto restando in occidente. Un lavoro, sognava solo questo Asha. E’ una giovane occidentale che dovrà immergersi nella cultura di un paese diverso, interromperà gli studi, sognerà di cambiare le regole o di scappare via.

Amo questo quartiere, Veronetta, per tutte le amicizie che mi ha regalato, per essere un’isola di multiculturalità, di sorrisi, di affetti.  Ma sarà tanto più triste senza Asha.

Ti voglio bene, piccola amica.

Annunci

2 commenti »

  1. nuvolepensierose said

    Che tristezza. 😦

    Che possa trovare la felicità e la soddisfazione ovunque vada! 🙂

    Mi piace

  2. tasti said

    @Nuvolepensierose… lo spero per lei, è molto giovane e…occidentale, spero tanto possa comunque continuare a sognare e realizzare i suoi sogni.
    bentornato.

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: