Una sbronza di felicità


 

 

Tensione sotto i sorrisi. Visi ancora visi. Visi che sono storie, parole, timori. Che guardano in attesa, specchi delle mie attese, libro di ricordi. Visi, visi ancora visi. Nuove presentazioni, nuovi sorrisi, tensione sotto i sorrisi. Visi che si aprono, muscoli che si sciolgono, frasi che si azzardano, occhi che si incontrano. Visi visi ancora visi con i loro sorrisi. Persone. Acquistiamo profilo, contorno, sostanza, infine nomi, da ricordare, da raccontare. Incontri di mani, di paure, di possibilità. Raccolta. Il sapore di una nuova raccolta dopo la carestia. E di nuovo non importa altro, arrivano a insaporire i riconoscimenti, facce stanche, facce gongolanti, facce stupite di chi aveva scommesso contro, facce sorprese di chi non immaginava. E poi i nei. Stupidi nei di nessuna bellezza, frasi cattive per guastare i sapori, se puoi dire una cattiveria perchè star zitti? Stupido neo, non sai che son altre le cose importanti? No, tu non lo sai. Visi visi ancora visi, non importa domani, oggi sono ancora e di nuovo visi.

Annunci

8 commenti »

  1. demone said

    Si, questo è proprio il delirio di una donna felice che merita tutta la felicità di questo mondo. Si, è incontrovertibile.

    Mi piace

  2. ildebe said

    Leggo il post e penso ad una musica… ehm… Alban Berg!! 🙂

    Mi piace

  3. tasti said

    @Demone…poi ci sono questi momenti nella vita e ti ripagano di tutto, spero arrivino anche per te e… sono certa che anche tu saprai riconoscere la felicità.

    @Ildebe….confesso: sono andata prima su wikipedia e poi su youtube, splendido, approfondirò nei prossimi giorni, certo è che le dodecafonie mi son sempre piaciute, istintivamente, non ho nessuna formazione musicale. Se è in questo senso… credo di si, potrebbe essere uno scritto dodecafonico (… il cafonico rimanda ad altro… ma tant’è).
    Mi dilungo.
    Questo non è il mio modo “solito” di scrivere. E’ nato qui, dal blog. Forse per la mancanza di contatto con il foglio, ho un rapporto… sensuale con la carta ed il foglio… ma molto vicino alla seduta terapeutica. Con la tastiera il rapporto è diverso, quasi ostacolo, perdo la costruzione della frase e resta la sensazione, perdo lo sviluppo coerente e afferro le code. Seduta psicanalitica in stato di ipnosi.
    Ti ringrazio infinitamente per avermi regalato Alban Berg.

    Mi piace

  4. ildebe said

    Beh non devi ringraziarmi. Mi sono iscritto al feed e ho aggiunto tasti al mio blogroll. Almeno non rischio di perdermi qualcosa! Buon week end.

    Mi piace

  5. Jenny said

    ciaoo!! la mia tasti diventa grande?? 🙂

    che ci sapevi fare con il mondo e con le persone..me ne ero un pò accorta.. ihih nun so cosa ti sto scrivendo xke nun so il motivo di questa tua felicità (una promozione?? un nuovo lavoro?? una nuova pagina della tua vita???)!! eheh ultimamente a casa nun riesco a seguire il tuo blog spesso…
    però mi fa piacere lo stesso saperti contenta..

    besos 🙂

    Mi piace

  6. Tasti said

    @Jenny… e se nun l’hai capito tu che sai persino che lavoro faccio… abbiamo iniziato, il lavoro è sempre quello, super agentesegreto del KGB “riveduto e corretto”, ma sono uscita dal mio triste ufficio e sono andata… ad iniziare. Ho visto il tuo forum…. grande Jenny, prometto post di segnalazione, te lo meriti.
    un abbraccio… compagna di camerata?… amica!
    😀

    Mi piace

  7. Jenny said

    nuuu m ero affezzionata a quell ufficio!! ihih
    brava brava..

    grazie per il forum.. per me è l inizio di qualcosa più grande 🙂
    e la tua collaborazione mi fa sempre immenso piacere.. ed onore!!eheh

    ci sentiamo… amica!! (meglio stare neutre :p )

    besos

    Mi piace

  8. tasti said

    @Jenny… l’ufficio resta… mi sa che dovrò spiegarti meglio che lavoro faccio 😀
    besos

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: