Autorizzazione italiana alla vendita di armi al regime di Myanmer


Unimondo.org

[…] Senza dimenticare di ricordare ai Ministeri degli Esteri e della Difesa di rispondere alla Campagna Control Arms circa la faccenda della vendita da parte dell’India alla Birmania/Myanmar dell’Advanced Light Helicopter (gli elicotteri da guerra che Delhi sta vendendo a Rangoon) sui quali sono installate componenti del sistema frenante prodotte dall’italiana Elettronica Aster SpA: vendita che, in base alla legge 185/90 sull’export di armi, richiede l’autorizzazione del governo italiano che deve certificare il destinatario finale prima che una componente di un sistema militare sia rivenduta a paesi terzi.

E, non me ne vogliano, ricordando di far presente anche ai nostri Presidenti del Consiglio, presenti e passati, che vendere armi a India e Cina significa proprio spianare la strada a queste triangolazioni.

Giorgio Beretta

Annunci

2 commenti »

  1. mimhe said

    che schifo

    Mi piace

  2. tasti said

    @mimhe… concordo

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: