Il vaccino contro il tumore dell’utero NON esiste: Vaccino contro il Papilloma Virus


IO NON SONO UN MEDICO; QUANTO SCRITTO DI SEGUITO NON HA ALCUN VALORE MEDICO, CHIUNQUE NUTRISSE DUBBI CIRCA LA PROPRIA SALUTE SI AFFIDI AL PROPRIO MEDICO DI BASE.

Il vaccino contro il tumore dell’utero NON esiste. Forse esisterà a breve, forse non lo avremo mai, ma in questo momento NON esiste alcun vaccino contro il tumore dell’utero.

Esiste un vaccino contro il Papilloma Virus che , secondo L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanita’, è CAUSA NECESSARIA per il cancro alla cervice dell’utero. La cervice dell’utero è il collo della vagina, per intenderci. L’utero è più su.

Questo vaccino è stato dimostrato che previene le verruche genitali che appunto sono provocate dal papilloma virus. Non è un virus simpatico, sia chiaro. Ed è stato anche provato che previene le lesioni precancerose. Le lesioni pre cancerose non sono il cancro. Possono divenirlo.

l’HPV Papilloma Virus è un virus. Si trasmette soprattutto sessualmente, ma anche per contatto, il preservativo può non essere sufficente ed immagino possa essere sufficiente invece strofinarsi “senza farlo”… se avete su i jeans no, potete strofinarvi quanto vi pare.

L’HPV non è un tumore.

Se hai l’HPV NON hai un tumore, hai un’infezione e te la devi curare, se sei una persona carina informa il/la tizio/a da cui l’hai preso che deve controllarsi e curarsi anche lui/lei. Se sei una persona carina fai da un ginecologo e fatti spiegare come diminuire la possibilità di trasmetterlo ad altri. Se il ginecologo ti consiglia l’astinenza sino al matrimonio esci dalla sagrestia e cerca un ginecologo vero.

Perchè da un certo tipo di HPV si passi a forme tumorali occorrono almeno 15 anni, se avete già contratto l’HPV il vaccino non lo cura, se avete avuto in passato l’HPV e ve lo siete curato il vaccino avrà un bassissimo effetto, forse persino nullo.

Quindi: per certo il vaccino contro l’HPV è contro alcuni tipi di HPV.

NON TUTTI: ce ne sono oltre 100, il vaccino immunizza da 4 (Gardasil) o 2 (Cervarix).

Ci sono studi in corso che dovrebbero dimostrare che il Gardasil protegge da oltre 10 tipi di HPV e il Cervarix da almeno 4.

Ci sono studi che indicano un’effetto del Gardasil sui tumori alla gola e all’ano.

Ci sono studi che dovrebbero dimostrare che è efficace anche per gli uomini.

Ci sono persino studi per dimostrare che è efficace sugli omnosessuali ed io spero sia la prima ed ultima volta che si fanno studi per dimostrare l’efficacia di una qualunque cosa sugli omosessuali che se qualcosa di anatomia capisco, sono uomini e/o donne con comportamenti sessuali identici a quegli degli eterosessuali. Quindi se vostro marito dovesse avere un HPV all’ano o alla gola NON andate da uno psicologo. Potete averglielo trasmesso voi. O la sua amante. O il suo amante.

Ci sono studi per non farsi le tre dosi di vaccino in un unico anno, si sta provando con intervalli diversi, persino 6, 12, 24 mesi e pare l’immunizzazione resti tanto quanto.

Il vaccino va fatto in tre dosi a distanza di 0, 3, 6 mesi.

Costo italiano 188,15 euro a dose, costo totale 564,45 euro.

Sarà gratuito dal 2008 per tutte le nate nel 1995.

In Sicilia e Basilicata sarà gratuito anche per chi avrà, nel 2008, 16, 18 e 26 anni. Ovviamente paga il Servizio Sanitario Nazionale, qualcuno ne informi Calderoli.

In Veneto sarà al 50% per tutte le donne, promessa dell’assessore Martini. Qualcuno informi Totò vasavasa.

Gli studi parlano di quattro anni di copertura del vaccino: dopo quattro anni dovrebbe essere rifatto.

Le raccomandazioni italiane sono di NON co-somministrare il vaccino insieme ad altri.

Di non farlo al di sotto dei 10 anni.

Di non farlo se siete in gravidanza.

SE AVETE QUALCHE CURIOSITA’ tecnica o medica potete visitare il forum HPV dottssajiepa

Se avete tempo da perdere e curiosità da buttare, potete leggervi gli ormai 40 post dedicati al vaccino HPV, di come salvò il mondo dal papilloma virus e la Merck dal fallimento.

Dubbi sull’efficacia avanzati dall’Università di Harvard, Montreal, San francisco.

Io non sono un medico e sono anche sgarbata con i medici, questione di principio. Niente in confronto a come tratterei un giornalista se passasse da questo blog.

Questo blog chiama la vaccinazione contro l’HPV la prima sperimantazione globale e ne chiede la sospensione.

Annunci

12 commenti »

  1. demone said

    Rassegnati Tasti,
    La precisione e il controllo delle fonti *non* sono prassi comune per (molti) giornalisti, neppure quando trattano argomenti delicati e complessi…

    Fert e Gruenberg hanno ricevuto il Nobel per una teortia nota come “magnetoresistenza gigante”. Secondo la stampa italiana invece hanno inventato gli Hard Disc…. 😦

    Mi piace

  2. tasti said

    @Demone…. Quando mi rassegnerò passerò alla violenza… non so ancora se da infliggere o autoinflitta…..a quel punto sarò la persona più rassegnata del mondo.
    😦

    Mi piace

  3. Jenny said

    carissima grazie per aver messo il link dl mio forum sul tuo blog.. per me è un onore 😉

    besos.

    Mi piace

  4. tasti said

    @jenny… mi piace il tuo forum e le risposte che dai a chi si rivolge a te, una segnalazione era il minimo!
    buon lavoro!
    🙂

    Mi piace

  5. rosanna said

    sono una giornalista. e ti ringrazio per la “controinformazione” su questo fantomatico vaccino che nella mia regione stanno somministrando gratis.
    p.s.:sbagliare capita a tutti, di tutte le categorie. e santi non ne conosco nessuno, nemmeno tra gli “impegnati”…:)

    Mi piace

  6. tasti said

    @Rosanna… grazie a te, io mi son dovuta fermare per motivi personali, ma notizie ce ne sono ancora, continuamente. Ad esempio interessante è che il FDA abbia chiesto alla GlaxoSmith aggiunta di documentazione a sostegno del Cervarix, cosa che farà slittare l’approvazione di altri 6 mesi negli Stati Uniti, mentre in Europa è già stato approvato. La lettera di richiesta di ulteriore documentazione non è stata resa pubblica.
    Ripeto che non sono un medico, che non considero il vaccino pericoloso (non ci sono elementi per pensarlo se non gli eventi avversi che però pare “siano nella norma”… pare), che si sarebbe dovuto attendere qualche altro studio a sostegno.

    lo so, sbagliare capita a tutti, ma… non dare notizie è uno sbaglio nemmeno di poco conto per i giornalisti! 😦

    Buone feste!

    Mi piace

  7. Giuseppina said

    Neanch’io sono un medico, ma ho sempre sentito parlare di vaccino, contro il papilloma virus. Quest’ultimo, non curato, potrebbe in alcuni casi, portare al tumore all’utero.
    Come si è capito, che in molti casi, il tumore al fegato è dovuto ad una epatita mai diagnosticata o mal curata. Tante persone ne sono affette, ma non sanno di esserlo e si trascurano.
    Ciao
    Giuseppina

    Mi piace

  8. tasti said

    @Giuseppina… ciao e benvenuta,
    il tumore alla cervice dell’utero non è un raffredore, ne sono consapevole più di quanto tu non possa immaginare, l’incidenza e la mortalità sono alte, l’impatto psicologico devastante, ti assicuro che non ho mai in nessun caso parlato del tumore alla cervice dell’utero con superficialità. il papilloma virus è associato come causa necessaria.

    Il vaccino è stato contestato da prestigiose università ed in Italia non c’è stata eco di ciò per parecchi mesi, questo l’unico motivo per cui me ne sono interessata. ho preso posizione contro la vaccinazione perché ci sono motivi a sufficienza per essere contro, pensa che in Norvegia si è deciso di continuare a trattarlo come vaccino sperimentale per i prossimi anni e tale resterà sin tanto che non ci saranno dati più certi circa l’efficacia e la sicurezza.
    non sono entrata nel merito di tante cose perché avrei dovuto aprire un sito tematico e prendermi una laurea in medicina e una in statistica giusto per cominciare… questo è un blog, nei blog solitamente si può dire la propria opinione su qualunque argomento, non sono un prodotto editoriale, credo di aver detto a sufficienza che non sono un addetto ai lavori ma una semplice cittadina che ha letto degli articoli su una notizia.
    Prendersi cura di sé e dei propri cari è un dovere di ciascuno, su questo credo possiamo dirci in assoluto accordo.
    ciao

    Mi piace

  9. Davide said

    Tutto interessante.

    Quello che a me fa veramente schifo è la velocità che è stata usata per commercializzare il Gardasil e il fatto che nonostante esistano vari casi documentati in cui il vaccino ha avuto effetti indesiderati gravi, comprese tre morti sospette avvenute appena dopo il trattamento con gardasil, questo non abbia avuto il normale periodo di sperimentazione prima di essere regolarizzato.

    Le persone dovrebbero sapere che l’azienda che produce il Gardasil (merck&co) è la stessa che ha messo in commercio il VOXX, un farmaco di cui adesso è vietata la vendita e che ha fatto migliaia di morti.

    La Merck&co ha perso milioni di dollari da quando il Voxx è stato bloccato e adesso questi ‘signori’, che peraltro sono potentissimi e condizionano anche il governo americano, vogliono recuperare le perdite ed evitare il fallimento con il Gardasil per il quale hanno addirittura chiesto al governo americano l’obbligatorietà di somministrazione alle bambine prima dei 12 anni di età.

    Insomma, chi vuol intendere intenda….a me pare che questi signori vogliano fare soldi sulla salute della popolazione mondiale sfruttando la paura legata ai tumori che legano la loro presenza all’infezione con HPV!!

    Una cosa però ci tengo a dirla, io ho l’Hpv (Papilloma virus) e voglio dire a chiunque abbia anche solo il dubbio di averla di farsi visitare prima possibile perchè è un virus pericoloso e bastardo che nel tempo può dare tantissimi problemi ed è anche legato alla comparsa di tumori non solo vaginali.

    Il papilloma è il virus più trasmesso al mondo per via sessuale, è una vergogna che nei giornali e nelle tv non si parli mai di questa malattia.

    CURATEVI E TRASMETTETE LA VOSTRA ESPERIENZA PERCHE’ SOLO COSì SI COMBATTE L?IGNORANZA DELLA SOCIETA’!!

    Mi piace

  10. tasti said

    @Davide… però io comincio ad avere fiducia in un progressivo rallentamento della vaccinazione a livello mondiale…nonostante il nobel assegnato credo che si comincerà proprio dagli USA a chiedere maggiore prudenza…
    vediamo che succede con Obama, intendo…
    😉

    Mi piace

  11. kil said

    una domanda ho 17 anni e voglio farlo anch’io il vaccino ma io non sono piu virgene , lo puo anche fare ?

    Mi piace

  12. tasti said

    @Kil… ciao Kil
    per avere una risposta devi domandare al tuo medico.
    un abbraccio
    🙂

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: