Cambio musica.


Va bene, rinuncio all’idea di iscrivermi ad una scuola di ballo country.

Credo mi farebbe meglio il rock and roll.

Hairspray

Si, anche “in questo mondo libero” di Loach per un film che val la pena guardare, poi sai il tono: “l’ultimo di Loach” definito da qualcuno unidirezionale ed io ancora devo capirla questa unidirezionalità applicata, ma è probabile che io veda complessità lì dove altri vedono omogenità….. Che significa che io potrei avere un limite di visione, sia chiaro, non che lo abbia necessariamente chi forse riesce ad guardare da più lontano e cogliere meglio l’insieme. (chè è meglio specificarle certe cose)

Ma decisamente “hairspray”, c’ho un’età, mi sono commossa rivedendomi quindicenne (no, non negli anni sessanta…) ma si: mi chiudevo in stanza e ballavo ballavo ballavo e cantavo ed ogni canzone era il mio urlo al mondo ecchebello che era che non mi ricordo un solo giorno grigio, al massimo pioveva ed io zuppa sotto la pioggia per raggiungere un sogno.

… oggettivamente non è che in Sicilia molte giornate grigie….

Va bene, deciso, …. niente country… rock’n roll !!!!!!!!!!

Nota:

Dimenticavo….

John Travolta.

Voglio dire: era già mito quando avevo quindici anni, sono felice per lui: torna in un musical che fa impazzire le quindicenni (e anche me). In una interpretazione difficile, ma è splendido, travestito da donna e grasso e un po’ caricatura o forse no, è… splendido. Indescrivibile il ballo con Christopher Walken, buoni sentimenti e lieto fine, ma non superficiale, quello no.

E  credo persino che qualcuno lo possa trovare fastidioso da far vedere a ragazzine influenzabili.

Quanto senso fa, ancora, l’idea dell’integrazione a casa propria?

Annunci

4 commenti »

  1. Jenny said

    ciao tasti!!tutto bene??

    la mia tesi sta prendendo forma :d
    già scritta una buona metà..

    ballo country????

    buon lavoro 🙂

    Mi piace

  2. demone said

    rock and roll…. te che urli e ti agiti….
    che ne dici di questo:
    http://it.soundpedia.com/music/YXJ0aXN0XzIxNw==/Linkin_Park/index.html
    (Minutes To Midnight in particolare, molto rock ma forfo poco roll)

    Mi piace

  3. giosannino said

    io un po’ ti temo, ecco cosa.

    Mi piace

  4. tasti said

    @Jenny… e quando una tesi prende forma… il più è fatto!
    Sono sempre…. nell’ufficio sfigato, vieni a trovarmi quando passi in zona… musica country, una lunga storia: l’adoro.
    😀

    @Demone… ma quanto prezioso sei?
    Chiaro: adesso sono la fan n°1
    ecco la colonna sonora di questa stagione.
    ne sai una più… di te!
    😀

    Giosannino…. sono la persona meno pericolosa del mondo… il fatto che qualcuno non sottoscriverebbe questa affermazione non dipende da me… non del tutto… forse un poco.
    😀

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: