Trentanove e mezzo


…. E quindi?

La domanda era rimasta sospesa, travolta dagli eventi, dimenticata in una sala d’attesa, sotterrata dal dolore, dagli occhi smarriti, dai muscoli contratti. Esistono scale d’importanza degli avvenimenti e quella domanda non era all’apice, scivolata sino al fondo considerato che non aveva nemmeno più motivo di essere.

Oggi rido.

Si, non sono molto stabile, ma un raggio di sole lo vedo se riesce a forare la coltre spessa, ed un raggio di sole è stato il ritorno imprevisto di quella domanda fastidiosa… e quindi?

E quindi rido.

Di me, non mi permetterei mai, solo di me, amici cari, perché avere un oscuramento delle facoltà cerebrali capita, il momento, forse, ma forse no, forse l’oscuramento era in agguato.

E quindi?

E quindi ci son molte cose di me che devo riconsiderare, Mononoke non sai quanto fastidio mi dia aver torto e darti ragione, non perché sei tu, mi dà  fastidio per principio aver torto.

Vero, ci si affeziona alla propria immagine anche quando non è rimasto altro che l’immagine, la si mette a regime, si pialla qui e là per aderire meglio, si fanno le prove allo specchio e quasi sempre lo specchio sono gli occhi degli altri.

E’ che devo ammetterlo: come una quattordicenne, ma ne ho 39 e mezzo, erano importanti i mezzi una volta e facciamo che per me sono ancora importanti, 39 e mezzo. E se come una quattordicenne vorrà dire che era questo il bisogno, vorrà dire che c’è una quattordicenne che non ne vuol sapere di me e delle mie elucubrazioni, tutte valide e tutte conquistate, beninteso… ma fino a ieri, oggi no, oggi non sono più.

C’è una gran voglia di vivere, oggi.

Mi dispiace, faticate a starmi dietro, lo so, è che è il giudizio universale alla mia vita, ci sono dolori immensi che mettono ogni cosa in secondo piano, ma il secondo piano… c’è.

All’isola di arcobaleni alle volte ce ne sono due e non sapete che spettacolo sia, non arcobaleni in senso metaforico, proprio due arcobaleni paralleli su in cielo, con i bambini che chiamano i genitori per mostrarli, con le voci stupite degli adulti, con le macchine fotografiche scariche proprio quando servono.

E quindi?

E quindi un bentornata a me.

Annunci

12 commenti »

  1. luciano said

    Cara musa guerriera… lo sai che la domanda … e quindi? la odio vero?
    Comunque bentornata! Prossimamente vedrò di veleggiare verso isole conosciute e meno, magari anche isole che non ci sono…. ;o))

    Mi piace

  2. mononoke said

    uahuhauha, non mi gongolo perchè come tu ben sai questa cosa dell’ammettere la ragione altrui tra di noi succede talmente spesso…anzi succede più a me che a te… io ti rincorro! bentornata! ora di macchine fotografiche sull’isola che ne sono due!!! la tapezziamo?? besitos

    Mi piace

  3. tasti said

    @luciano… e quindi? uhauhauha, no, scusa, scherzo! prima di natale che ci si fa gli auguri? magari la prossima settimana, questa è ancora difficile.
    abbracciobraccioso
    :o)

    @mononoke…gongola, gongola, che ne hai motivo… ragazzina.
    😀

    Mi piace

  4. luciano said

    …. e quindi?? abbacio

    Mi piace

  5. mariottola said

    bentornata a tutte le te che sei, patrina.anche se, proprio per le mille sfaccettature che hai, non sei in realtà mai andata via.
    😉

    Mi piace

  6. renzah said

    oi! ti andrebbe uno scambio di link?

    Mi piace

  7. andrea said

    Bentornata!
    domani..se sei a milano e se ti interessa..ci sono gli Amor Fou in concerto all’auditorium di radio popolare..ingresso a inviti(cioè su prenotazione)..se ti interessa vai qui http://www.radiopopolare.it/patchanka/settimana/lauditorium/
    ciaoo

    Mi piace

  8. tasti said

    @Mariottola…solo mille?…
    😀

    @Renzah… volentieri, sono giusto nel momento aggiornamento blogroll, mille grazie a te.

    @Andrea… troppo tardi. ma grazie per la segnalazione!
    😀

    Mi piace

  9. Jenny said

    posso strapparti un sorriso?? o forse una risata :d

    http://jiepa.spaces.live.com

    Mi piace

  10. tasti said

    @jenny…CONGRATULAZIONE DOTTORESSA!!!!
    😀

    Mi piace

  11. M.Grazia said

    Salve! Sto promuovendo una petizione. Mi farebbe piacere se deste un’occhiata al sito
    http://www.petitiononline.com/dl130/petition.html
    I firmatari devono essere residenti in Veneto. Grazie!
    Ciao.

    Mi piace

  12. tasti said

    @M.Grazia…non sono preparata sull’argomento, ma lascio il tuo appello.
    grazie comunque per la segnalazione.
    buone feste

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: