Autunno


Ci sono i dovrei davanti ai vorrei e sul viale altre foglie, foschia in sole anemico per vite artificiose, nessun pericolo sotto le suole di scarpe alla moda. Sulle cime scivolano colate di bianco che hanno lingue che hanno voce che hanno parole e racconti senza orecchie, amputazioni necessarie per continuare a sprecare. Il nero sopra il bianco della tela per far i colori colori mentre il vento rinuncia e vola via lontano da qui lontano da me lontano da questi palazzi lontano dalle città sul mare per tornare al deserto e danzare. Oro. Chiudo gli occhi per vedere l’oro. Allargo le braccia per farmi ricoprire di oro. Tra le colonne gioco col vento e dal naso riconosco il mare.

Ci sono i potrei davanti ai vorrei e sulle braccia degli alberi nudità che graffiano il cielo, nuvole sfilacciate impoverite incarognite per essere state abbandonate nell’ultima tempesta, piangeranno domani elemosinando correnti per andare sul viso di una donna di un bambino di un vecchio dell’ultimo uomo che ha saputo amare la sua casa più delle sue scarpe alla moda più dell’ultimo film più dell’ultimo libro. I colori tra le ciglia del pennello umido di olio profumato scivolano sul nero per portarmi lontano da te lontano dalle corse lontano dal tempo in un altro tempo in un altro colore con altre parole tra le colonne del tempio dipinto di oro di mare di conchiglie di vento di pioggia di mani.

Ci sono i bavagli sui vorrei e la vita al contrario attende si alzi il passaggio a livello per procedere entro il posteggio e girare alla ricerca di un parcheggio nella piazza grigia d’asfalto con sorrisi in divise tacchi in divise esistenze indivise dal nulla per colmare le assenze di musica e silenzio. Il pennello scivola e depone lo strato pastoso corposo profumato di ricordi di sogni di linee in colori infuocati di soli gelosi violenti di tempi di templi di venti di mare di mare dal cielo di cielo sul mare. Oro. Chiudo gli occhi e sono ricoperta d’oro di sabbia e di paglia di grano.

Annunci

2 commenti »

  1. francesca said

    molto bello quello che hai scritto

    Mi piace

  2. tasti said

    @francesca…benvenuta e ti ringrazio… in effetti piace rileggerlo anche a me!
    😉

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: