L’altra America


I sogni di mio padre di Barack Obama… e dopo averlo letto d’un fiato cambia se non tutto…. tanto.

il volto di Obama, una foto di una donna nera con un bimbo in braccio e la foto di un uomo bianco in divisa con in braccio una bambina.

Per le prime pagine continui a ricordare che si tratta del candidato alla Casa Bianca e si delinea l’uomo che verrebbe eletto.

Poi lo dimentichi, poi è una storia, un romanzo, una vita ben raccontata e ben scritta… ci verrebbe fuori un gran film, nessun dubbio.

Non è il ghetto americano, è il ghetto del mondo quello descritto, i ghetti di ogni latitudine e il più brutto di tutti: quello dell’autoghettizzazione. Quello del disagio. Quello di non appartenere a niente, di non aver nulla che ti rappresenti fino in fondo, quello di essere andato oltre alla storia mentre molti non la vedono nemmeno la storia.

E’ un uomo contaminato Barack Obama e quindi pericoloso, è stato esposto a culture profondamente diverse tra loro, non te li scrolli certi momenti di vita vissuta, sei quei momenti, sei il prodotto radioattivo di mille bombardamenti che hanno lasciato ferite e morti sul campo.

Pericoloso, Barack, con la sua religiosità, con i suoi sogni visionari di un mondo e un individuo frammentato ma non sconfitto, che fa di ogni frammento una ricchezza. Il libro, la trama…. il consiglio è di leggerlo, ha tanti, tanti spunti, racconti nei racconti, momenti nei momenti. Non è un libro distante, soprattutto non è un libro distante da nessuno, con lo smarrimento di identità trapiantate, di famiglie allargate, di usi e costumi che devono fondersi in un nuovo individuo. La ricerca. La ricerca di sé e degli altri.

E l’Africa. I miti, gli archetipi, tutto si sgretola per rivivere nel presente, per essere guardato per quello che è e riappropriarsene.

Che Barack Obama sia candidato alla Casa Bianca… cambia. Vuol dire che si può arrivare sin lì nonostante l’idea sia quella di dare una gran spallata al sistema statunitense. Non è immune da scivoloni e critiche anche fondate, ma se può dare una svolta alla politica estera degli States… mi sa che vado in America.

Annunci

6 commenti »

  1. Gianluca said

    Ho provveduto ad inserire il libro nella lista dei miei desideri

    Mi piace

  2. tasti said

    @Gianluca… e grazie a te per avermi ricordato aNobii, vado a metterci su qualche libro!
    😀

    Mi piace

  3. Qui a casa ci stiamo appassionando di più alle primarie (quelle vere!) democratiche negli USA che alle elezioni nostrane.
    Se penso che là si fronteggiano una donna e un afroamericano mentre qui….lasciamo perdere!
    Senti mi puoi dare i codici per mettere il banner proobama? Lo metti nella casella di testo? Vediamo se stavolta riuscirò a mettere qualcosa nella mia barra laterale…
    Un saluto
    Emanuele

    Mi piace

  4. Ah dimenticavo…mi piace la nuova veste grafica del tuo blog 🙂

    Mi piace

  5. tasti said

    @Capitanmongozo…
    ti sento un poco poco meno entusiasta di qualche mesetto fa?
    Se penso che potrei vedere l’elezione di Barak Obama a Presidente degli Stati Uniti…. mio dio… grazie! grazie!
    Se penso che che ho visto presentare il PD come il vento nuovo della politica italiana… torno ad avvilirmi.
    😦

    il codice: (il codice al solito viene mangiato da wordpress facciamo che tolgo l’apertura e la chiusura dei tag…i segnetti, insomma… provo)
    apri a href=”http://www.barackobama.com/index.php” title=”Barak Obama” target=”_blank” chiudi
    apri img src=”http://www.barackobama.com/images/widgets/
    Obama08_Badge1sm.jpg” alt=”Barak Obama” / chiudi apri/a chiudi

    Template: anche a me piace l’effetto copertina del libro di Obama… non avevi colto?
    😀
    abbraccio

    Mi piace

  6. […] sulla razza e sull’eredità (qui una bella recensione del Sole24ore,di V. da Rold; mentre qui il mio post), che amo di un amore puro… o […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: