Walter e la castrazione chimica.


Detto questo detto tutto.

Ero quasi tentata di ripensarci e andare a votare PD, insomma se si deve votare almeno si voti per vincere… ma il programma di Walter, che in 12 punti dice dell’Italia che non vorrei, si è arricchito di una componente che no, io non voglio averci niente a che fare: la castrazione chimica.

Per chiunque ritenesse che agire sull’uomo con farmaci per ottenere un risultato di diminuizione della pericolosità sociale sia cosa giusta abbiamo il favoloso Depo-Proveda (della Pfizer, la maggiore casa farmaceutica del mondo, quella che in questi giorni ha un problemino con la Nigeria a causa di alcune “ irregolarità“)

Il Depo-Proveda diminuisce il testosterone e quindi l’impulso sessuale, così il criminale è privato dell’impulso al crimine, come all’impulso sessuale in generale, anche quello non criminale. Ma a noi non importa del criminale, noi dobbiamo impedire il crimine. E probabilmente il crimine non verrebbe diminuito perché non è dimostrato da nessuno studio che il pedofilo abbia necessità di un’impulso sessuale da testosterone per perpetrare il crimine, ma se abbiniamo al Depoproveda un paio di farmaci che stordiscono… “calmanti”… forse ci si riesce. Una bella curetta ed il pedofilo diventa socialmente innocuo. Due pillolette non sono un elettrochoc… tu chiamalo, se vuoi, progresso.

Quando voto io mi sento corresponsabile delle scelte e degli indirizzi politici, mi sono sentita corresponsabile per i due anni di Governo Prodi dei finanziamenti delle “missioni di pace”, corresponsabile delle morti dei soldati italiani e delle vittime dei soldati italiani, corresponsabile delle scelte politiche ed economiche. Colpe e meriti.

Il signor Walter ha espresso un’intenzione legislativa che va in una direzione che mai potrebbe vedermi corresponsabile.

Annunci

1 commento »

  1. […] PD non ho più alcun dubbio dopo l’apertura di Walter alla castrazione chimica, come ogni autistico ho i miei punti di rottura, la castrazione chimica fa parte di questi, non la […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: