Perché non voterò a sinistra del PD


spero che non si apra un’altra diatriba, in ogni caso… nel tentativo di capire come comportarmi per le elezioni in arrivo, continuo il mio sproloquio.

Sul PD non ho più alcun dubbio dopo l’apertura di Walter alla castrazione chimica, come ogni autistico ho i miei punti di rottura, la castrazione chimica fa parte di questi, non la discuto, semplicemente, mi rifiuto di considerarla argomento di discussione, avrei avuto la stessa reazione se avesse dichiarato apertura alla pena di morte: non la discuto, non è contrattabile.

Resta l’opzione che avevo scartato sin dall’inizio: la sinistra, la cosa somma di 4 cose… i fantastici quattro.

Cioè se dovessi votare mi devo comportare come nelle nomination dei reality: lo devo nominare per esclusione.

E’ che io con i fantastici 4 ho un conto aperto. Sono quelli da cui mi sono sentita “scaricata” per le “responsabilità di governo”.

Quello che mi è chiaro è che votando la sinistra a sinistra del PD non vinco le elezioni e premio uno schieramento che francamente non credo vada premiato, anzi. Uno schieramento che in campagna elettorale si ricorda dei valori della sinistra ma per due anni deve aver sofferto di amnesia.

Giullietto Chiesa, uomo di sinistra che a sinistra c’è rimasto, consiglia di votarli in quanto saranno gli interlocutori della sinistra, quindi meglio non indebolirli….

io questa volta Giulietto Chiesa non l’ho capito.

In altre parole: devo votare il più a sinistra possibile perché ci possa essere un riferimento parlamentare per il popolo della sinistra, fin qui ci sono… epperò anche tu, come me, pensi che siano altrettanto responsabili della deriva politica…

cioè devo votare il più a sinistra possibile, il paese andrà molto probabilmente a destra, il PD si consociativerà con la destra, (lo farà, lo farà) e la sinistra parlamentare farà da spalla al PD… mi stai chiedendo di far perdere il PD e far continuare la deriva politica? E lo scopo? Qual è il risultato atteso?

Una sinistra extraparlamentare, una sinistra parlamentare, un centro sinistra indistinguibile dal centro destra… ovvero: una sinistra extraparlamentare che sostiene una sinistra parlamentare che sostiene un centro sinistra che è indistinguibile dal centro destra?

Se a tutti voi questo pare normale state sereni: è normale.

POI prendete le pietre appuntite e mirate alla testa: io non voto.

Son incazzosa, che farci.

Annunci

8 commenti »

  1. betta said

    niente di importante: io voto PD (Panzani Derena) dammi la tua opinione…
    bt

    Mi piace

  2. tasti said

    @Betta…
    😀
    credo che Panzana Darena la voterei anch’io senza star lì a cincischiare…
    😀
    ho dato un’occhiata al tuo blog e da rinco-zia mi sento molto vicina a mammenellarete… bella, bellissima iniziativa e se serve una zia…

    Mi piace

  3. Ani-sama said

    Ahhhh non ci capisco più niente! Senti, riordino i pensieri e poi decido, a votare ci vado comunque, ora sono già abbastanza soddisfatto di aver terminato la sessione esami. 😀

    Mi piace

  4. demone said

    Posso proporti una terza via? No, no ma che stai pensando! non ti chiederei mai di votare gente con i capelli trapiantati 😉 Attendi di conoscere i candidati della circoscrizione in cui voterai, poi guardali in faccia, danne il nome in pasto a Yahoo! e vedi un po’ che viene fuori. Alla fine domandati “comprerei un auto di seconda mano da questo tizio?” Se la risposta è si forse hai trovato il cavallo su cui puntare 😛

    Mi piace

  5. tasti said

    @Ani-sama… non sto cercando di convincere nessuno, sia chiaro, qui espongo come al solito la mia opinione ma non è una campagna per il non voto, io stessa continuo a cercare qualcuno da votare.
    Congratulazione per gli esami!!!!!!!!!
    😀

    @Demone…. terza via? Le sto cercando tutte le vie, i vicoli, le piazze, le traverse e pure le trizzere di campagna! Il problema non è il candidato, per quello lo trovo dovunque un candidato votabile, il problema è di scelte politiche.
    ….tra un’auto e un cavallo? 😀
    abbraccio

    Mi piace

  6. Ani-sama said

    Ma non ho pensato questo! 😀 È l’insieme delle cose che è caotico già di suo!

    Un saluto! (magari oggi pubblico qualcosina sul mio, di blog).

    Mi piace

  7. ciao tasti, rieccomi dalle parti del tuo blog. Mi sono perso con le indicazioni stradali, a sinistra della sinistra del centrosinistra che è a sinistra ma non troppo rispetto al centrodetrsa che tuttavia non è proprio a destra, cioè non è a destra di quella che si dice destra che, chiudendo il cerchio si ritrova nello stesso punto della sinistra?
    Ultimamanet sono un poco stressato e i miei pochi neuroni se ne sono definitivamente andati in vacanza.

    Comunque, la definizione i “fantastici 4” è sublime..
    A presto
    Capitan M.

    Mi piace

  8. tasti said

    @Ani-sama… meglio così! certo però che andare a votare… tsé-tsé :mrgreen:

    @Capitan M… dunque: tu svolta alla Bolognina, prosegui sempre verso il centro e poi gira a destra…
    :mrgreen:
    da stressata a stressato: io ho deciso di ritirare il bonus per un esaurimento nervoso, adesso non me lo posso permettere ma… me lo sono meritata e quindi mi riservo di giocarmelo entro l’anno! … dopo l’estate, che spero di trascorrere, disoccupata, al mare! 😀
    un abbraccio

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: