Politici ed elettori.


Mi è stata inoltrata una mail con uno stralcio dal Corriere della Sera del 6 febbraio scorso in cui Calderoli tuonava contro la casta delle pensioni…. 3320 i pensionati più felici d’Italia…

Leggetevi pure l’articolo ed indignatevi come si conviene.

Ma che Calderoli denunci la malapolitica italiana scusatemi mi fa senso tanto quanto Bertinight in Afghanistan.

“Io non c’ero e se c’ero dormivo.”?

Non preoccupatevene, consulterò uno specialista e inizierò un decennio di psicoterapia per accettare che sia normale che i politici parlino della politica come se parlassero di qualcosa con cui non hanno nulla a che fare.

Quello che vorrei è che prima di andare a votare controllaste l’attività parlamentare di chi voterete. E premiate la coerenza.

Siate voi stessi coerenti.

Se, ad esempio, non volete un parlamento inquisito non votate per chi ha inserito in lista inquisiti.

Se, ad esempio, siete contro il finanziamento delle missioni all’estero, non votate chi ha appena rifinanziato le missioni all’estero.

Se volete uno sviluppo economico sostenibile non votate chi sta per avviare una nuova stagione di opere pubbliche a grande impatto ambientale.

Siate coerenti e premiate la coerenza.

Se ne trovate, ovvio.

Io? Non voto: questione di coerenza, serietà ed amore per il mio Paese.

Annunci

5 commenti »

  1. mononoke said

    grazie, come sempre

    Mi piace

  2. demone said

    Boh.. io penso che sia parte del mirabolante DNA padano la capacità di inventarsi nemici ad uso e consumo interno. Politica dell’autarchia si sarebbe detto una volta… me li creo e me li distruggo da solo i mulini a vento.
    Se chiedi a Borghezio (che tra l’altro per i suoi modi gentili ed il suo fare amabile mi dicono si sia fatto un sacco di amici a Strasburgo), è capace che neghi pure di aver governato per 5 anni.
    Il padano è popolo di battaglie non di poltrone ( non a caso in Parlamento li trovi sempre in piedi… che urlano contro qualcuno… a volte anche contro se stessi)
    (acidità intradigestiva 😦 )

    Mi piace

  3. tasti said

    @Mononoke… e sempre grazie a te
    😉

    @Demone…DNA padano?… mmmhhh, non credo, piuttosto un virus che ha infettato l’intero Parlamento…
    😦

    Mi piace

  4. demone said

    Ma come? non si capiva la sottile ironia?? 😛

    Mi piace

  5. tasti said

    @Demone…. ehm… non dirlo in giro ma… per me poteva anche trattarsi di DNA padano…
    😉

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: