Single


Bè… qualcosa è cambiato, ne prendo atto: non sono più zitella, sono entrata nella categoria dei single, ovvero desidero avere qualcuno da amare, quasi un bisogno, un po’ meno di un bisogno, un… desiderio.

E’ che penso che potrei dividere qualche peso, un anno esatto di badilate sulle gengive qualche effetto lo doveva pure produrre! E prendermi qualche momento di leggerezza.

Non è esattamente equo lo scambio, dite? E va bé: sono in una fase egoistica, cedo pesi in cambio di risate. Lo so, se penso di starmene tra le braccia di qualcuno sbuffo, non sono geneticamente predisposta, ognuno ha i suoi limiti, l’idea più romantica che sono capace di elaborare è… aspettate, devo ancora elaborare un’idea romantica. A lume di candela perché? Problemi con le bollette? Combattere insieme contro i mali del mondo no, eh? Un film, vada per un film, è romantico vedere un film insieme, no? Scambiarsi un libro? Coccole? Coccoleeee?

Dio: un uomo che non voglia le coccole, ti prego.

Guardare il cielo estivo di notte (senza candeleeeee!) ecco, questa è romantica. Possiamo parlare di astronomia.

Il primo effetto di essermi trasformata in una single è che mi vedo brutta. Ah, bé. Io che mi vedo brutta non è normale, si potrebbe pensare male. Il secondo effetto è che guardo gli uomini come fossero quarti di manzo, ho elaborato un complesso sistema di unità di misura per valutarne peso, altezza e funzionalità.

Ho scoperto che sono implacabile e che l’aspetto fisico conta più di quanto abbia mai ammesso: gli strafigi sono immediatamente cassati, potrei appenderli sulla parete con un paio di puntine ma non me li vedo accanto. Che ci faccio io con uno strafigo? Una cosa normale con un paio di neuroni funzionanti è più che sufficiente, giusto per evitare di dover diventare scacciafighe a tempo pieno.

Va bene… vale anche nel senso opposto, ma insomma non è che si possa essere mentalmente sani e desiderare un brutto! Poi lo incontri e te ne innamori follemente, non dico no, ma non lo avevi immaginato così!

E cassati anche i concilianti, mi piace lo scontro e mi diverte l’ironia. Tra un uomo silenzioso ed un logorroico scelgo il logorroico, poi lo imbavaglio. Tra un cuor gentile e uno strafottente scelgo lo strafottente, poi lo insulto. Tra chi ha tre dico tre pensieri messi in croce e chi vive come fosse stato messo in croce non ci penso un secondo: viva la semplicità, poi ti presto qualche libro.

Così mi guardo attorno e ci sarebbe di che deprimersi se non fossi un’inguaribile ottimista. Ho sempre trattato la questione come se non mi riguardasse, adesso che mi riguarda vorrei dire agli uomini che stanno messi male, una smossa non sarebbe inutile, chiedetevi cosa volete voi e scegliete di conseguenza, mi pare che siate messi lì ad incarnare l’ideale di uomo del vostro ideale di donna!

E certo che poi non funziona: non potete restare in posa per sempre!

Tempi moderni? A me sembrano antichi come il cucco, nonostante sia stato chiarito che l’amore romantico esiste solo nelle opere e che per far funzionare un rapporto occorra intelligenza e volontà, tutti lì a cercare l’anima gemella che annulli ogni desiderio di fuga. Non lo annulla, anche se si ama follemente ci sarà sempre una parte che desidera altro e lontano, prenderne atto può limitarne gli effetti indesiderati.

Dichiaro aperta la stagione della caccia.

Annunci

17 commenti »

  1. Hahahaha! 😀 buona fortuna allora…
    Anzi, in bocca al lupo!! (sempre che non gli spari tu prima che sia avvicini) 😉

    Mi piace

  2. tasti said

    @Karmaburning…
    grazie e crepi!
    ehm… mi stai sottilmente consigliando un corso di dolcezza?
    😦

    Mi piace

  3. Mariottola said

    alèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè
    evviva evviva e vai con la licenza di caccia io ti accompagno volentieri…
    ahem
    i due fagiani per cui mi hai chiesto la ricetta quindi in realtà li hai presi tu?
    o era un linguaggio in codice per descrivere le prime due vittime che in effetti hanno preso una pallottola in fronte tentando di approcciarti?
    uahahahahahahah

    Mi piace

  4. tasti said

    @Mariottola…
    uhauhauha…. no, no, erano proprio fagiani: non sparo in fronte a chi tenta di approcciarmi… quasi mai.
    :mrgreen:

    Mi piace

  5. Shakib said

    Anch’io mi vedo brutto(forse xche’ sono brutto per davvero). In ogni caso avere voglia di andare a caccia è già qualcosa di molto importante. Quasi più della stessa caccia.

    Buona caccia comunque.

    Sh

    Mi piace

  6. tasti said

    @Shakib… attento ché in stagione di caccia tu corri il rischio di diventare preda…
    😉

    Mi piace

  7. Shakib said

    Dovresti conoscermi, poi mi dirai chi rischia di più! 😉

    Mi piace

  8. tasti said

    @Shakib… è un guanto di sfida? dove e quando per misurare il rischio?
    Attento che non ti garantisco l’immunità solo perché sei nella mia blogroll…
    😀

    Mi piace

  9. Shakib said

    Beh non siamo neanche tanto lontani sai ;)…

    Decidi tu dove e quando :D.

    Mi piace

  10. Shakib said

    Intendevo dire 😉 e 😀 .

    Mi piace

  11. tasti said

    @Shakib…
    week-end, Verona, ovviamente all’isola, ti contatto in privato per darti il tel.

    @Mariottola … visto come si fa? basta un post per inagurare una stagione di caccia
    uhauhauha

    Mi piace

  12. Shakib said

    Ok d’accordo volentieri.

    Vedete cosa succede a fare il Faggiano?

    😉

    Mi piace

  13. Bella lì zia Tasti!!! woooooooooo 🙂

    Mi piace

  14. cristis80 said

    Superata la fase del sentirsi brutte, poi arriva quella della rigenerazione. E’ scientificamente provato: le donne quando tornano single diventano strafighe!!! 😉
    Buona caccia

    Mi piace

  15. tasti said

    @Shakib…
    😀

    @Karmaburning… sono ancora in forma, eh?
    😀

    @Cristis… grazie, la solidarietà femminile in questi casi è fondamentale!
    😀

    Mi piace

  16. Mariottola said

    Beh Patrina, io prendo appunti a questo punto…:O

    Mi piace

  17. tasti said

    @Mariottola… è che quando faccio qualcosa io sono abituata a… far casino? uhauhauha

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: