C’erano due volte…


Una per la nostalgia che prende al petto, un viso, il suono di una voce, un ritorno improvviso ad un tempo che si è consumato.

Un altra per quello che poteva essere e non è stato, per quello che è rimasto su una strada che non hai percorso, che parallelo ti accompagna.

Due sapori che si mischiano e confondono per consegnare immagini di quello che è stato, che non è stato, che poteva essere e che se ne è andato senza di te. Sapori.

2 commenti »

  1. Gianluca said

    Ricorda che c’è sempre qualcuno che legge e commenta e prova lo stesso sapore nostalgico che provi tu.

    Bel post, Tasti

    Mi piace

  2. tasti said

    @Gianluca… la nostalgia è nel reparto regali che la vita ti fa… un carissimo saluto e, come vedi… anche qui si continua a respirare!

    Merci, Gianluca

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: