Videomessaggio del Presidente Nazionale ENS sul disegno di legge LIS (il nuovo che avanza)


Videomessaggio del Presidente Nazionale ENS sul disegno di legge LIS

Come si era intuito l’ENS approva il parere contrario della Commissione Cultura sulla Proposta di Legge 4207.

Tutti con l’animo in pace: il Comitato LISSubito ha deciso che subito-subito non occorre… si può prendere tempo se si vogliono far le cose bene-bene.

Quindi cambieranno il nome del Comitato… quanto prima verrà aggiornato anche il logo che vedete nella mia blogroll: perché di certo lo cambieranno con LisTraUnPo.

Pare che il testo della PdL nazionale non fosse adeguato… nascondete la legge 23 della Regione Sicilia o al Presidente Petrucci viene un coccolone!

Ah… quella Siciliana è buona… sarà mica per via dell’art. 1? No, malpensante, la legge siciliana è buona perchè riconosce la LIS come lingua… no? Non la riconosce? Bene la legge siciliana è buona perché anche i sordociechi… no? nemmeno i sordociechi?… accidentaccio…. i sordi della Legge 23 … cioè i soggetti con handicap auditivo della Legge 23,  però, possono usare la LIS come strumento, e basta, chi ha parlato di lingua? Strumento che si promuove. Va bene, va bene, festeggiamenti di una settimana da parte di tutte le sedi ENS siciliane.

Grande Sicilia all’avanguardia della legislazione Nazionale!

… Faccio confusione? Ma perché? Io non sto incitando nessuno a far confusione… basterà mettere d’accordo tutte le varie associazioni, presentare un nuovo testo di legge condiviso, attraversare le due aule, resistere alle audizioni, agli emendamenti, e vedere la Lingua dei Sordi, di tutti i Sordi, riconosciuta. Un’altra decina di anni dovrebbero bastare.

Poi.

Per altro.

Io…. io avrei già da ridire sul nuovo testo di  legge.

Non lo avete ancora scritto? No, vero… ma lo so che ho da ridire.

Non voglio che sia la Lingua dei Sordi.

Eh, no.

Ho aperto la mia mente a nuove frontiere.

Ah, sì?

Eh, sì.

Niente riconoscimento della Lingua dei Segni come lingua dei Sordi.

NO, nemmeno di tutti i sordi.

(Avete idea di che casino si potrebbe scatenare se qualcuno mi prendesse sul serio?)

Io voglio il riconoscimento della Lingua dei Segni di tutti.  Sordo o non sordo non mi interessa. Che entri a far parte dei programmi ministeriali, accanto alla lingua inglese.

Il nuovo disegno di legge mi sa che me lo scrivo da me.

1 commento »

  1. […] Ma se volete che esageri esagero in tutta tranquillità, non c’è che da chiederlo… obbligo di autocitazione per un post autoreferenziale: (Avete idea di che casino si potrebbe scatenare se qualcuno mi prendesse sul serio?) […]

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Dolci, bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: