Vedo Parole 2012 – Valle dei Templi accessibile


Difficile ricapitolare le emozioni di una giornata così.
E’ andata benissimo, non era affatto scontato e non era semplice farla andare benissimo perché… è stato un vero esperimento, un “vediamo se è possibile” e, soprattutto… se ci riusciamo. E ce l’abbiamo fatta.

Tante diverse modalità per comunicare. Per stare tutti insieme.

Tanti gruppi all’interno di un grande gruppo, l’interprete della Lingua dei Segni accanto alla guida della Valle prima e accanto alla guida della Kolymbetra poi, un assistente alla comunicazione per ogni bambino e ragazzo per veicolare diversamente i contenuti, ognuno secondo le proprie peculiarità.
Brave le assistenti che hanno studiato, adattato e trasferito i contenuti di quello che si andava incontrando: prima dei Templi la storia della fondazione di Akragas, i templi, la Via sacra… la splendida mostra di Fabrizio Plessi che ha riscosso un successo inatteso soprattutto tra i bambini.

Pausa gelato e pranzo a sacco, la generosità di chi ha permesso questa giornata: l’Ente Parco, Giovanni Alessi dei luoghi dell’Arcadia ed un imprenditore agrigentino che ha scelto di restare anonimo… ma a cui vanno i nostri più sinceri ringraziamenti!

Una organizzazione complessa ma invisibile, scorrevole come se fosse routine, adulti e bambini, udenti e sordi, segnanti e oralisti, a contenuti alti e a contenuti semplificati… a ciascuno il suo, si potrebbe ben dire!

Il tutto per rendere la Valle dei Templi e la mostra di Federico Plessi accessibile e… sì, è andata benissimo, occorrono tante professionalità diverse, vero, occorre preparazione, vero anche questo ma… si può fare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Dolci, bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: