Trovati 400 mnl per le persone non autosufficenti.


Il Comitato 16 Novembre ce l’ha fatta.

I soldi sono stati trovati.

Hanno dovuto rischiare la vita, fare un viaggio pericoloso e faticoso.

Hanno dovuto far tremare di terrore i propri familiari.

Hanno scosso le coscienze.

Hanno fatto riaprire antichi e nuovi dibattiti.

Hanno sconvolto l’Italia… cioè, quella parte d’Italia che non si è girata dall’altra parte.

Mi hanno fatto capire quante poche persone sono capaci di sconvolgersi davanti all’annuncio di un suicidio collettivo.

Sono pochine, eh.

Se ci fosse scappato il morto allora sarebbero stati su tutte le bacheche ma niente morto niente bacheche.

Per fortuna il morto non c’è scappato, hanno persino vinto loro, non solo non sono morti ma sono stati trovati i soldi che chiedevano…. ed ora chi parlava di etica ha persino di che incazzarsi.

Perché sono stati eroici…  ma dubito che avranno mai medaglia alcuna!

Però…  chiederei loro la cortesia di non farlo mai più.

 

 

 

 

 

4 commenti »

  1. condivido soprattutto la richiesta finale… “non fatelo più”.

    Mi piace

  2. tasti said

    @Karma… speriamo non diventi modus operandi. Non è stata una cosa bella, purtroppo capisco che la disperazione possa portare anche a gesti estremi, ma non è stata una cosa né bella né veramente utile a ben guardare ai risultati. L’importante però è che non ci sia scappato il morto.

    Mi piace

  3. Si, è verissimo, hanno molti motivi per incazzarsi e tutto il mio sostegno perché, come te, vivo una situazione simile anche in prima persona, ma proprio per questo non posso condividere il lasciarsi sopraffare dalla disperazione in questa maniera, altrimenti si rischia davvero la legittimazione di un modus operandi causando un precedente.

    Mi piace

  4. tasti said

    @Karma… e non hai idea di come, adesso, si stiano sbranando per chi è più bravo, per chi ha capito tutto, chi niente… brutto spettacolo, proprio brutto spettacolo…😦

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Dolci, bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: