HPV Vaccino FDA paga 6 milioni di dollari in risarcimenti


La sintesi potrebbe essere questa:
nel 2006 due case farmeceutiche, Glaxo-Smith e Merck,  approntarono due vaccini (Cervarix e Gardasil) che non avevano superato tutte le fasi necessarie per essere approvato.
Vaccini presentati come “contro il cancro” ma che in realtà sono contro i papilloma virus, virus che può, nel 10% dei casi, trasformarsi in cancro.

Negli stati Uniti nel 2006 viene approvato il Gardasil, mentre il Cervarix ha una storia più europea. Da allora entrambi i vaccini vengono comunque usati in numerosissimi paesi di tutto il mondo.

Da questo blog partì una campagna di informazione sull’intera vicenda che potete ritrovare QUI, campagna che non ho mai abbandonato del tutto in attesa di poterla concludere dicendo “da oggi ci sono le evidenze scientifiche dell’efficacia del vaccino” oppure “che nessuno si tolga dalla responsabilità di aver partecipato alla più grande e pericolosa smerimentazione di massa mai fatta prima” .  Spero di poter dire la prima frase.

Purtroppo però al momento è vera la seconda e ad oggi l’organo che negli Stati Uniti autorizza i farmaci – FDA – ha già pagato quasi 6 milioni di dollari a causa degli effetti collaterali del vaccino.

Come detto il vaccino non ha avuto la sperimentazione richiesta dai protocolli, è stato spinto da interessi delle case farmaceutiche ed il risultato è appunto che l’FDA ha dovuto riconoscere i danni per gli effetti collaterali. Tra i quali: convulsioni, paralisi, cecità, pancreatite, problemi di linguaggio, perdita di memoria a breve termine, sindrome di Guillain-Barré e anche la morte.

In italia è di pochi giorni fa la notizia della prima vittima italiana “accertata”: 12 anni,  ricoverata per problemi neurologici dopo 4 giorni dal vaccino anti papilloma virus (HPV), si è inizialmente sospettato fosse la sindrome Guillam Barrè  poi è stata diagnosticata un’altra rara forma neurologica.

Il fatto che il FDA abbia perso le cause di risarcimento significa che ci sono i validi motivi per ritenere il vaccino responsabile.  Ricordo che ad oggi non è stato dimostrato che abbia effetti di prevenzione per il cancro.

La notizia del risarcimento è stata diffusa da http://www.judicialwatch.org/ 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Dolci, bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: