Assistente sessuale per disabili. ?


Detto così, senza pensarci, in effetti fa persino ridere.
Poi ci pensi e magari la smetti pure di ridere sulle disgrazie altrui.

Non dico che sia un discorso semplice.
Nemmeno che ho una mia idea chiara.
Non so.
Diciamo che capisco l’esigenza.
Però i preconcetti sulla mercificazione del corpo…
ma parliamo di un altra cosa.
“Non è prostituzione.”
Partiamo da qui.

Diciamo che non stiamo parlando di prostituzione.
Nel senso di ricavare denaro dalla vendita del proprio corpo.

Perché nel caso dell’assistente sessuale l’obiettivo primo è far accostare un individuo alla sessualità che gli viene negata dalle proprie condizioni di vita, a causa, come conseguenza di una disabilità.

E allora non è prostituzione.
Magari ci metto un punto interrogativo
?

Perché il pensionato che paga la ragazza per accedere ad una sessualità a cui non potrebbe più accedere allora…
?

In fondo è l’idea romanzata della prostituta psicologa.

No, sto seriamente riflettendo su un discorso che capisco, sinceramente.

Però non sono certa che l’assistente sessuale sia cosa diversa da una prostituta.
Senza accezione dispregiativa.

Perché non credo che sia una terapista con studi universitari sulla sessualità e disabilità.
Credo piuttosto sia una venditrice/tore di sesso specializzata/o in un settore, la disabilità.

Che poi mi pare di capire che le disabilità siano da intendersi come fisiche, non psichiche.

Insomma io ci rifletto perché non mi sembra giusto fare finta che non ci sia sessualità nella disabilità, ci rifletto anche se così, a primo acchito, questa dell’assistente sessuale mi sembra esattamente quello che è: vendita del proprio corpo in cambio di denaro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: