A gomitolo


La sensazione è di poter assumere la posizione e restare così in attesa che tutto ti venga disvelato.
Io attendo.
Mentre la voce percorre l’aria entra nel padiglione auricolare vibra le cigliate e si trasforma in spada che trafigge il cuore.
Come sentire il dolore che ti scorre attorno, questa maledizione di sentire il dolore che ti scorre attorno.
Sapere da un fremito che nulla potrà essere più lo stesso, che ha esposto il nervo scoperto, che ti è stato offerta la lacrima, che il maleodorante bisogno di te ha cominciato a infettare l’anima.
Io ho sofferto per amore quindi capisco, esattamente nella stessa misura in cui ne colgo l’inutilità, lo spreco di energie e di tempo. Fa male da morire soffrire per amore. Fa talmente male che quando smetti di soffrire non hai più possibilità alcuna perché il dolore ha coperto ogni sapore.

Si sopravvive ed io sono un esperta di sopravvivenza, del vivere sopra, della ricerca di motivi per amare la vita con tutta la forza che ti è rimasta.

Sento il tremito nella voce. Il racconto si svolge e tutto sarà diverso, per sempre.
Mi raccolgo a gomitolo e attendo che il veleno faccia il suo effetto. Dopo si dovrà solo attendere.

Annunci

1 commento »

  1. http://sereamour.wordpress.com/2013/12/19/da-dove-partire/

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: