I giorni del Renzie


Le mie analisi politiche ormai son quel che sono… lo si deve a decenni di delusioni e disillusioni ed infine rassegnazioni.

Così, dopo essere stata estrema mi ritrovo a sorridere vedendo l’ascesa di Renzi.

Se poi con Alfano… sarebbe il massimo!

Questi o fanno il tutto per tutto in tre-quattro mesi o possono darsi alla rivendita di automobili usate.

Che noi popolo (?) italiano si sia un infima specie lo si sa dai tempi del declino dell’Impero.

E durante l’Impero invece che infimi eravamo stronzi conquistatori.

Quindi non è che io sia qui a strapparmi le vesti per l’italica idiozia: è tara genetica.

Però sorrido. Che il ventennio finisca così (lo so: sono un inguaribile sognatrice… ) con un Renzie… it’s all right.

La svolta della Bolognina ha partorito, da Occhetto a Renzi, sarò strana ma lo vedo di una coerenza straordinaria, tutto quello che i terrorizzati han visto in quei giorni eccolo qui: è arrivato, è il futuro.

Sarà questo il sorriso che sfugge: avete fatto un casino per creare Renzie e ora lo indicate come un mostro?

Vigliacchi. E stupidi. E in malafede.

io invece, ch’ero terrorizzata ma non sapevo del ventennio che avrei avuto, mi dico che tutto sommato ‘sto gran mostro non è, ho visto talmente di peggio… Grillo-Casaleggio nemmeno nei miei peggiori incubi, che s’erano limitati ad Alfano-Letta, al centrismo, alla politica contro il popolo.

Alla ricerca delle soluzioni per una crisi voluta e tutto sommato per lo più mistificata, sempre sbandierata, utilmente strumentalizzata.

Insomma… ricordo quando il compagno guardandomi con serietà mi disse che la questione femminista era un divertente argomento per salotti borghesi, ricordo l’indignazione e poi la comprensione. Dateci lotte e saremo felici, così come ad altri occorreva dare Bagaglini. La religione non funziona più, la superstizione vuole nuove forme, il popolo continua a chiedere di vedere il sangue… ma dagli spalti.

Ed io senza nessuna eleganza… me la sghignazzo.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Dolci, bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: