Harvard University: domande senza risposta sul vaccino HPV


Anche l’Università di Harvard si accorge che c’è un dibattito mondiale circa la sicurezza e l’efficacia del Gardasil.

Siamo alle solite, nulla di nuovo, i soliti dubbi di sempre e di tutti, ma riportati dalla prestigiosa rivista di informazione medica della Harvard University.

Le  Harvard Women’s Health Watch, in un comunicato stampa richiedono, dopo aver esposto le perplessità sui dubbi e l’efficacia, che il vaccino resti una libera scelta e non un obbligo dato dai governi.

Io sono la solita testona e non capisco la richiesta.

Perchè questa richiesta da più e più parti del mondo scientifico? Perchè se fossi avvezza al malpensare direi che non esiste altra motivazione oltre le responsabilità. A pensar male finchè è una libera scelta del cittadino se ci dovessero essere conseguenze negative i governi non avrebbero quelle responsabilità derivanti da un obbligo vaccinale.

Ma io non capisco quale sia la differenza (e il nostro Ministro Livia Turco non me l’ha spiegata) rispetto alla salute delle nostre ragazze: se il vaccino HPV non è sicuro ed efficace per essere inserito nei programmi vaccinali per l’infanzia perchè è sicuro ed efficace per libera scelta?

http://www.health.harvard.edu/press_releases/HPV-vaccine-news.htm

HPV vaccine news
August 1, 2007

HPV vaccine a matter of individual choice, not government mandate

Media coverage of the recently introduced human papillomavirus (HPV) vaccine—including talk of state-mandated vaccination programs—has brought considerable attention, if not always clarity, to this issue. Although the vaccine represents a major medical breakthrough, there is reason to be cautious. The benefits and risks of the new HPV vaccine aren’t fully known, reports the August 2007 issue of Harvard Women’s Health Watch.Gardasil, the new vaccine, has been shown to protect against four types of HPV that are sexually transmitted and thought to cause most cases of cervical cancer and genital warts. But it won’t protect against the nearly one dozen other types of HPV associated with cervical cancer, and it won’t protect against any type that a girl or young woman has encountered before vaccination. So women will still be at some risk even after they’ve been vaccinated, and they’ll still need regular cervical cancer screening with Pap smear testing. Moreover, they will still need to take precautions against other sexually transmitted diseases.The HPV vaccine is a medical achievement that could save thousands of lives annually worldwide, but it is not a perfect answer to cervical cancer. There are still questions about the vaccine’s safety and effectiveness beyond five years, especially in girls ages 11 and 12—the age group targeted for vaccination by health officials.The bottom line? Certainly the new HPV vaccine shows great promise. But given the many unanswered questions about its effectiveness and safety, the Harvard Women’s Health Watch suggests its use should be more a matter of individual choice than government mandate.

4 commenti »

  1. Condivido pienamente le “note”, generali, obbiezioni all’uso del vaccino anti-HPV per prevenire il cancro del collo dell’utero. Ma vorrei attirare l’attenzione su un fatto che le autorità sanitarie fingono di ignorare: l’esistenza del Terreno Oncologico e del Congenito Reale Rischio Oncologico, localizzato dove potrà insorgere il cancro (Chiedere a Google o visitare il mio sito). Perchè una donna SENZA Terreno Oncologico oppure CON Terreno Oncologico, MA SENZA il Reale Rischio Oncologico presente già alla nascita (sic!), dovrebbe vaccinarsi col Gardasi? “Veritas Filia Temporis”.
    Ma non solo i Ministri e i loro Consiglieri tacciono, purtroppo stanno in silenzio troppe persone, che pure “tengono famiglia e parenti”!

    Mi piace

  2. tasti said

    @Sergio Stagnaro…. Le chiedo immediatamente scusa per almeno un paio di motivi: questo è un blog e nei blog vigono alcune regole non scritte, è un luogo diverso dai forum, questo è… il mio salotto, in questo salotto io ospito amici e chiunque può esprimere la propria opinione sui miei farneticamenti.
    Ne consegue che il mio giudizio sugli ospiti è insindacabile.
    Le altre scuse che Le porgo è perchè non so assolutamente con chi sto interloquendo, spero di non sbagliare nel prendermi il tempo sufficiente per capirlo.
    Lei mi mette in una posizione difficile, già altri hanno usato questo blog in modo inappropriato e non li ho censurati per una questione di buona educazione e perchè sono certa che chiunque sappia distinguere tra chi espone una teoria e chi, per educazione, non censura.
    Questa volta sono costretta ad una scelta diversa, l’argomento è delicato ed io mi sono esposta molto, ho preso posizione, ho selezionato con cura le informazioni da riportare e quelle da censurare.
    La mia scelta è stata sin dall’inizio di non dare adito all’idea che questo blog fosse contro la medicina ufficiale, non lo è, la medicina ufficilale mi tiene in vita, un minimo di gratitudine la provo!
    Terrò in moderazione gli altri due messaggi che mi invia sintanto che non avrò verificato se posso condividerne i contenuti.
    Ovviamente non so nulla della semeiotica biofisica e dei terreni oncologici, non me ne voglia, non sono un medico.
    Questo blog ha cercato di informare e di sollevare dubbi, credo leggittimi, soprattutto sui tempi della vaccinazione, l’ utilità del vaccino probabilmente verrà provata dagli studi, studi in corso in tutto il mondo. Il guaio, temo, ormai è fatto, è che sia passato il principio che gli esseri umani siano cavie.
    Le prometto un’accurato studio delle sue posizioni che so essere oggetto interessante.
    cordialità

    Mi piace

  3. Grazie della gentile tirata d’orecchie…anche se non so fino a quanto meritate. Io sono un Medico di Medicina Generale da 52 aa.., ora in pensione da sette anni, cresciuto e vissuto DENTRO la Medicina Ufficiale, che non è affatto la Bibbia, ma certamente una struttura migliorabile, come tutti sono d’accordo (V. http://www.semeioticabiofisica.it). Come la fisica non-lineare, da me applicata alla semeiotica medica, è nata nel seno della fisica classica, così la semeiotica biofisica è nata all’interno della semeiotica fisica tradizionale, accademica, ortodossa e a tale punto “sterile”…che nessun medico visita più i pazienti e…si affida al Laboratorio ed alle macchine. Mi fermo quì, il resto lo potete leggere chiedendolo a Google o leggendo la mia Preentazione nel sito citato, dove figurano i siti scientifici che mi ospitano. Franchezza per franchezza… nei salotti non mi trovo a mio agio; vi ringrazio per avermi sopportato e in punta di piedi tolgo il disturbo (se mi fate avere un indirizzo e-mail, vi comunico la critica da me rivolta alla Merck recentemente e insieme la mia Lettura Magistrale al V Virtual Congress of Cardiology).

    Mi piace

  4. cool blog said

    Great delivery. Solid arguments. Keep up the great work.

    Mi piace

RSS feed for comments on this post · TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Antonella semplicemente natura

In questo blog potete fare un viaggio nella natura per riscoprire pregi, qualità e benefici delle piante benefiche. Capire come sentirsi meglio e in forma giovando dei loro poteri curativi e principi nutritivi per condurre una vita migliore.

vagone idiota

Spesso un treno é un teatro mobile.

Assia La Rosa

Viola positivo

Cambiamenti

Davide Faraone

CompulsivaMente

Scrivere, per quieto vivere.

serafina e le altre

Serafina, Anna e i fortunati incontri

di Ruderi e di Scrittura

Il blog di Gaetano Barreca

profumo di pasta di zucchero

Bomboniere e confetti personalizzati per ogni occasione

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: