Ministro della salute su vaccino HPV


Il Ministro della salute Italiano in Commissione affari sociali sulla vaccinazione HPV:

“Per quanto riguarda l’HPV, non c’è stata nessuna campagna mediatica; c’è una delibera dell’AIFA dell’aprile di quest’anno. Se l’AIFA emette una delibera, non si tratta di chiacchiere o di campagna mediatica. È una delibera seguita da un lavoro istruttorio molto accurato, perché quella del vaccino HPV, come voi sapete, è una questione molto delicata, sulla quale è in corso una discussione non indifferente all’interno del mondo medico e della comunità scientifica, in ordine ai seguenti temi: la sua efficacia; quale sia l’uso più appropriato; come fare per non agire sotto l’impulso delle case produttrici; come fare sì che ci sia una concorrenza anche tra case produttrici; come conciliare la libertà dell’uso di un vaccino con la vaccinazione pubblica. Infatti, se mi consentite di precisarlo, la vaccinazione pubblica è un servizio diverso dal mettere il vaccino in commercio, come è stato previsto dalla delibera AIFA. Oggi, infatti, una donna, se lo vuole e un medico glielo prescrive, può ricorrere al vaccino, ma lo deve pagare.”

“http://new.camera.it/_dati/lavori/stencomm/12/audiz2/2007/0718/s010.htm

18 luglio 2007

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: